goHome
Schwarzer Freitag

CERCA:
  ORGANI SOCIALI 

La nostra vita è regolata dai seguenti organi sociali:



• ASSEMBLEA GENERALE


L’Assemblea Generale dell’Associazione è composta dai Delegati eletti dalle Assemblee Separate Territoriali nel numero stabilito dal Consiglio Direttivo, con vincolo di mandato. Ogni delegato a partecipare all’Assemblea Generale ha diritto ad un voto. Non è ammessa la delega tra i delegati.

L'Assemblea Generale provvede ai seguenti compiti:
a) determinare il numero, nominare e revocare i componenti del Consiglio Direttivo;
b) nominare i membri elettivi dell’Organo di Controllo e del Collegio dei Probiviri di propria competenza;
c) nominare il Presidente dell’Organo di Controllo;
d) approvare il Regolamento Organizzativo;
e) approvare il bilancio consuntivo e quello preventivo e le azioni che deve svolgere l’Associazione;
f) determinare il rimborso delle spese ai componenti il Consiglio Direttivo;
g) determinare, nei limiti di legge, l’emolumento dell’Organo di Controllo;
h) deliberare in merito alla perdita della qualità di associato nei casi previsti dall’art. 11;
i) deliberare sulle eventuali modifiche al presente Statuto;
j) deliberare in merito all'adesione o recesso a Federazioni, a enti e organismi nazionali, esteri e internazionali aventi scopi affini;
k) deliberare su ogni altra materia ad essa demandata dallo Statuto o dalla legge.




CONSIGLIO DIRETTIVO


Il Consiglio Direttivo è costituito da un minimo di 3 (tre) ad un massimo di 9 (nove) componenti eletti dall’Assemblea Generale. 
Il Consiglio Direttivo svolge le seguenti funzioni:
a) nominare, tra i propri componenti, il Presidente, qualora non vi abbia provveduto l’Assemblea Generale;
b) nominare, tra i propri componenti, sino ad un massimo di 2 (due) Vicepresidenti qualora lo ritenga opportuno;
c) fissare la data dell’Assemblea Generale dell’Associazione;
d) individuare i territori di riferimento delle Assemblee Separate Territoriali;
e) fissare le date delle Assemblee Separate Territoriali e nominare i propri componenti incaricati di presiederle;
f) deliberare in merito alla determinazione del numero di delegati per ogni Assemblea Separata Territoriale;
g) nominare i rappresentanti degli allevatori in seno alla Commissione Tecnica Centrale;
h) deliberare sull’ammissione dei soci, a norma dell’art. 6;
i) deliberare in merito alla perdita della qualità di associato nei casi previsti dall’art. 11;
j) curare l’esecuzione delle deliberazioni dell’Assemblea Generale dell’Associazione;
k) deliberare sull’istituzione e sul funzionamento degli uffici dell’Associazione;
l) determinare le quote di cui all’art. 7 dello Statuto;
m) determinare le tariffe dei servizi istituzionali;
n) amministrare il patrimonio associativo e compiere tutti gli atti di amministrazione ordinaria e straordinaria non demandati all’assemblea;
o) predisporre annualmente i bilanci, consuntivo e preventivo, da sottoporre all’approvazione dell’Assemblea;
p) deliberare in merito all’eventuale adozione del Modello Organizzativo ex d.lgs. 231/2001 e ss.mm.ii. e, in tal caso, nominare l’Organismo di Vigilanza determinandone il compenso;
q) deliberare sullo stare in giudizio;
r) nominare il Direttore Generale dell’Associazione;
s) può delegare al Presidente o ad un Vicepresidente parte dei propri compiti;
t) determinare l'organico del personale e il relativo trattamento economico;;
u) nominare e licenziare il personale stabilendo le attribuzioni di ognuno e le eventuali successive varianti;
v) deliberare su ogni altra materia non espressamente riservata all’Assemblea dallo statuto o dalla legge;

L'attuale Consiglio Direttivo, in carica per il triennio 2018/2021, è così composto:

Malko GallonePresidente
Emanuele NobileVice Presidente
Adriano Borgioli 
Giacomo Giannini 
Federico Lanzi 
Dino Panozzo 
Giovanni Alfonso Tamponi 













• PRESIDENTE


Il Presidente rappresenta legalmente l'Associazione di fronte agli associati e a terzi.
L'attuale Presidente, Malko Gallone, è titolare di un allevamento di razza Limousine ubicato a Sacrofano in provincia di Roma.



• ORGANO DI CONTROLLO


L'Organo di Controllo esercita tutti i compiti attribuitigli per legge ed, in particolare, controlla i dati dei bilanci preventivi e consuntivi dell'Associazione e verifica la regolarità degli atti amministrativi; in generale, vigila sull'andamento dell'amministrazione dell'Associazione.
L'attuale collegio dei Sindaci è costituito da Giuliana De Pompeis (Presidente), Anna Maria Marenghi e Rossella Cotroneo (rappresentante MIPAF).
Sindaci supplenti sono Paolo Casucci e Claudio Lombardi.



• PROBIVIRI


Al Collegio dei Probiviri spetta il compito di dirimere eventuali vertenze che nascano tra i soci e/o fra questi e l'Associazione.


















Adempimenti ai sensi della Legge 4 agosto 2017 n° 124

Pubblicazione delle informazioni relative "a sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque vantaggi economici di qualunque genere" ricevuti dalle
Pubbliche Amministrazioni, ai sensi dell'art. 1, comma 125, della Legge 4 agosto 2017 n. 124 recante "Legge annuale per il mercato e la concorrenza"
CLICCA QUI.

Attivati da AIA sportelli nel Lazio per i controlli fiduciari
L'Associazione Italiana Allevatori ha aperto nel Lazio sportelli informativi a cui possono rivolgersi gli allevatori per l'assistenza nei controlli funzionali di tipo fiduciario. Maggiori informazioni alla sezione NEWS.


 




HOME    •    L'ASSOCIAZIONE    •    CHAROLAISE E LIMOUSINE    •    LIBRO GENEALOGICO    •    VALUTAZIONI GENETICHE    •    GESTIONE BASE DATI   •   NEWS
Sede Legale: ANACLI - Via Tomassetti 9 - 00161 Roma - tel 06 85451232 - fax 06 85451286 - P.I. 01674721004 - C.F. 07051420581 -
Informativa Privacy