La Regione Lazio ha deliberato aiuti alle aziende agricole zootecniche per l’acquisto di riproduttori

La Regione Lazio ha deliberato il documento di “Programma regionale triennale 2021- 2023 di aiuti alle aziende agricole zootecniche per l’acquisto di riproduttori ai fini del miglioramento genetico delle razze interessate da processi di selezione e della conservazione della variabilità genetica delle razze autoctone” e lo stanziamento di 255mila euro da utilizzare a tal fine. 
Le risorse destinate all’acquisto di riproduttori sono così suddivise: 105.000 euro per il 2021, 75.000 euro per il 2022 e altri 75.000 euro per il 2023.
Il sostegno è erogato in forma di contributo in conto capitale pari al 60% della spesa sostenuta per l’acquisto di riproduttori iscritti ai rispettivi libri genealogici (LL.GG) o registri anagrafici di razza (RR.AA). Tra le razze che possono usufruire del contributo anche la Charolaise e la Limousine.
Scarica il bando per maggiori informazioni.

File allegati