Razze bovine autoctone a limitata diffusione ed estere a limitata diffusione in Italia

Con decreto del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali n. 38685 del 4 dicembre 2019, a far data dal 9 dicembre 2019, è stato trasferito ad ANACLI il programma genetico costituito dal "Disciplinare del registro anagrafico delle razze bovine autoctone a limitata diffusione" e dalle "Norme tecniche del registro anagrafico" approvato con il decreto ministeriale n. 17539 del 18 aprile 2019, limitatamente alle razze bovine Sarda, Sardo Modicana, Sardo-Bruna, Garfagnina, Calvana, Mucca Pisana e Pontremolese nonché alle razze estere a limitata diffusione in Italia Aberdeen Angus, Angler, Aubrac, Beefmaster, Blonde d'Aquitaine, Dexter, Highland e Salers.

Sei curioso di conoscerle o imparare ad apprezzarle da esperto?

Clicca sulla razza che ami ed accedi alle informazioni di dettaglio della razza ed alle modalità di valutazione morfologica.

Razze italiane a limitata diffusione

Razze estere a limitata diffusione in Italia