Conosci la Angler?

Razza Angler

Dati storici

La razza Angler è originaria della penisola di Anglen sulla costa Baltica in Germania. Testimonianze della sua esistenza risalgono al 1600 anche se la nascita della razza ebbe luogo da antichi locali progenitori a metà dell'Ottocento. Il programma di selezione risale al 1830 mentre l'istituzione di un Libro Genealogico al 1879. A partire dal 1906 per gli animali iscritti al Libro sono registrati i dati produttivi del latte.

Razza a prevalente attitudine produttiva latte (9.500 kg di latte/anno, 4,5% di grasso e 3,8% di proteine) ha buone doti di adattamento, fertilità e facilità al parto. La selezione della razza ha permesso un notevole miglioramento delle performance produttive tanto da diffonderne l'utilizzo in diversi paesi del mondo. La produzione della carne ha minore interesse ed è principalmente riconducibile alle vacche a fine carriera e ai maschi che mostrano comunque buoni accrescimenti giornalieri.

Standard di razza

1. AREA DI ORIGINE

Germania

2. ATTITUDINE

Duplice con prevalenza per il latte.

3. CARATTERI TIPICI

Taglia: medio-bassa.

Mantello e pigmentazione: mantello uniforme di colore rosso scuro fino al bruno.

Testa: corta con musello di colore nero e corna corte.

Anteriore: arti ben conformati con unghioni neri.

Linea dorsale: rettilinea.

Arti posteriori: appiombi eccellenti; garretti larghi e ben distesi; piedi ben conformati con unghioni neri.

Caratteri sessuali: mammella sferica, di grande capacità e ampio attacco; quarti regolari; capezzoli cilindrici di media grandezza, posizionati verticalmente e ben distanziati.

4. DIFETTI CHE COMPORTANO L'INIBIZIONE ALLA RIPRODUZIONE

Presenza di pezzature e/o macchie;
Pigmentazione marcatamente diversa da quella tipica.